Login
 
Nuovo Coro Lirico Sinfonico Romano
 

CORO PETRASSI


Parco della musica 14/01/2005
Rosamunde di Franz Schubert
Coro G.Petrassi
Orchestra di Roma e del Lazio
Direttore Lü Jia


Sul set de Il Caimano di N. Moretti
con Silvio Orlando
Coro G.Petrassi
Orchestra Roma Sinfonietta
Direttore Francesco Lanzillotta


Il Secolo di Petrassi, Latina 2004
Tre Cori di Goffredo Petrassi
Coro G. Petrassi
Orchestra di Roma e del Lazio
Direttore Marcello Panni

 

Il coro da camera Goffredo Petrassi raggruppa un numero di interpreti specializzatisi nel repertorio cameristico e di musica antica, del Novecento e contemporanea.

Tra le prime esibizioni del coro si ricordano in particolare: Petite Messe Solennelle di Rossini con i Maestri Canino e Ballista ai pianoforti; la prima esecuzione italiana dei Canti Sacri di Giacinto Scelsi; La Rappresentazione di Anima et di Corpo di Emilio de’ Cavalieri per il Festival di Pasqua nella Basilica di S.Paolo a Roma.

Nel 2004 esegue Il sole e l’altre stelle di Domenico Guaccero per l’Istituzione Universitaria dei Concerti; Kyrie e Tre cori di Goffredo Petrassi, al Parco della Musica di Roma; Cinque Nonsense di Goffredo Petrassi nella stagione di concerti dell’Università di Tor Vergata; Cori Sacri di Goffredo Petrassi, Laudate Dominum di Marcello Panni per il Convegno di studi Il Secolo di Petrassi a Latina; Messe un jour ordinaire di Bernard Cavanna per il Festival di Nuova Consonanza 41°edizione.


 

 

Con Rosamunde di Franz Schubert il Coro ha aperto la Stagione concertistica 2005 dell’Orchestra di Roma e del Lazio al Parco della Musica di Roma.

Nel corso del 2005 prende parte alle riprese del film Il caimano di Nanni Moretti incidendo il Dixit Dominus di Händel.
Inoltre partecipa con un programma di musica americana (U.S.A.) del Novecento al concerto di chiusura delle Notti Malatestiane, nell’ambito della Sagra Malatestiana di Rimini.

Nel 2006 registra un cd per l'etichetta TACTUS proponendo la Petite Messe Solennelle di Gioachino Rossini sotto la direzione di Flavio Emilio Scogna. Il CD è stato presentato al pubblico in occasione di un evento organizzato da Bulgari a Firenze.

Nel 2008, presso la Stagione Concertistica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata le voci femminili del Coro sono protagoniste di A Ceremony of Carols di Benjamin Britten, mentre un ottetto del Coro ha eseguito il Romancero Gitano di Mario Castelnuovo-Tedesco.

Nel 2009 partecipa al 52° Festival di Spoleto, con l’esecuzione in prima assoluta dell’oratorio Apokàlypsys, testo e musica di Marcello Panni diretto dall’Autore trasmesso nel programma Palco e retropalco su Rai tre. > Guarda il video



Nel 2011 esegue, per la stagione concertistica dell’Orchestra Sinfonica di Roma, il Coro di morti di Goffredo Petrassi; a Spoleto partecipa al 54° festival dei Due Mondi con l’Opera di Giancarlo Menotti Amelia al Ballo; al Festival internazionale di San Leo esegue Petite Messe Solennelle di G.Rossini; per la Stagione Concertistica dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, in ottetto per voci miste, esegue in prima esecuzione Als Oben di Simone Santi Gubini, replicato nel 2012 presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Nel 2012 partecipa al Festival di San Leo nell’ambito della sezione Omaggio a Brahms con i Libeslieder –Walzer Op.52.

Nel 2013 esegue in prima assoluta Serafica impressione, cantata scenica su testi di Luigi Cesari e musica di Stefano Cucci per soli, voce bianca, voce recitante, coro e strumenti.

> torna su


Copyright (c) Coro Lirico Sinfonico Romano